Storie d’acqua

Storie d’acqua

dalle vie fluviali alla laguna

Storie d’acqua: dalle vie fluviali alla laguna è un progetto formativo e consulenziale di marketing territoriale per il rilancio del turismo in Veneto ed è stato approvato dalla Regione Veneto.

Le vie d’acqua e la laguna fanno parte delle peculiarità del nostro territorio. L’acqua ha reso più che mai evidente – con le esondazioni dei fiumi e con l’acqua alta – come sia in atto un grande e pericoloso cambiamento e che parlare di sostenibilità sia ormai un “atto dovuto e necessario”. Una sostenibilità che deve necessariamente passare anche attraverso il turismo sostenibile che rappresenta il fulcro di questo progetto.  Il racconto del territorio si snoderà tra le strutture ricettive coinvolte e i paesaggi d’acqua che le circondano, i paesaggi dei fiumi delle campagne venete e della laguna.

Storie d' Acqua

Il racconto digitale

Storie d’acqua: dalle vie fluviali alla laguna è anche racconto digitale del territorio, delle vie d’acqua e delle quattro strutture ricettive VeNet, Alle 3 Stelle, Relais Officina del Tempo e Relais Villa Annamaria. Abbiamo utilizzato, foto, foto 360 e immagini dei satelliti elaborate poi nei video dei paesaggi.

Paesaggi fluviali delle campagne venete e della laguna che si adattano a qualsiasi turista voglia trovare tranquillità, sia che si trovi in Veneto in vacanza o per lavoro. Fiumi di risorgiva come il Sile, circondato da un parco e da oasi e costeggiato da piste ciclabili che raggiungono anche luoghi poco conosciuti come i “Fontanassi”, le sorgenti, anzi le polle risorgive, da cui nasce il fiume. Oppure il Marzenego, anch’esso fiume di risorgiva. E poi c’è Lei, Venezia e la sua laguna che non ha bisogno di essere presentata ma che può ancora offrire scorci e paesaggi incantevoli che trasmettono una grande serenit.

Comas Formazione ha curato la presentazione del progetto che si concluderà a marzo 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *